Most read

I Need You Tonight, una crime story in chiave pop

Vota

Bikers sexy, una femme fatale e una valigetta misteriosa. Una New York tenebrosa è lo scenario del video di Alexis, un cantante italiano che spopola in Inghilterra

Lo scenario è quello classico delle crime story: New York di notte. Un’auto con una coppia a bordo (lei è la supersexy Federica Fanella) solca il buio e percorre una galleria. La scortano alcune moto, guidate da amazzoni cattive e seducenti.

Giunti in un parcheggio, il gruppo circonda una decappottabile ferma tra i camion. Il conducente è immobilizzato e rapinato. Il bottino è una valigetta dal contenuto misterioso, un po’ come quella di Pulp Fiction.

Alexis

Ma non c’è sangue né violenza. Solo una efficace coreografia delle The Criminals, sul ritmo martellante di I Need You Tonight, l’ultimo singolo di Alexis, cantante pop italiano che spopola in Inghilterra grazie a una ricetta musicale particolare: il mix tra suoni analogici e un po’ vintage e i consueti campionatori.

Il brano, scritto da Alexis assieme al produttore Gio Dwane Compagnone, è stato prodotto a Brixton negli Art Space Studios. Alla consolle del mixaggio un nome noto della scena rock internazionale: Nick Watson, famoso per le collaborazioni con big del calibro di Radiohead, Coldplay e Iron Maiden.

Una scena di I Need You Tonight

Gli altri interpreti del video, diretto e prodotto da Iris Film Production, sono lo stesso Alexis (il lui della coppia) e Lu Sardellitti (il rapinato), bassista di valore e musicista dei brani di Alexis.

Il cantante ha all’attivo un ep e sforna singoli a ripetizione, con cui tenta di evolvere il dream pop da cui parte.

Non resta che attenderlo alla prova dell’album.

Da ascoltare (e da vedere):

3,570 Visite totali, 1 visite odierne

Saverio Paletta, classe 1971, ariete, vive e lavora a Cosenza. Laureato in giurisprudenza, è giornalista professionista. Ha esordito negli anni ’90 sulle riviste culturali Futuro Presente, Diorama Letterario e Letteratura-Tradizione. Già editorialista e corrispondente per il Quotidiano della Calabria, per Linea Quotidiano e L’Officina, ha scritto negli anni oltre un migliaio di articoli, in cui si è occupato di tutto, tranne che di sport. Autore di inchieste, è stato redattore de La Provincia Cosentina, Il Domani della Calabria, Mezzoeuro, Calabria Ora e Il Garantista. Ha scritto, nel 2010, il libro Sotto Racket-Tutti gli incubi del testimone, assieme al testimone di giustizia Alfio Cariati. Ha partecipato come ospite a numerose trasmissioni televisive. Ama il rock, il cinema exploitation e i libri, per cui coltiva una passione maniacale. Pigro e caffeinomane, non disdegna il vino d’annata e le birre weisse. Politicamente scorretto, si definisce un liberale, laico e con tendenze riformiste. Tuttora ha serie difficoltà a conciliare Benedetto Croce e Carl Schmitt, tra i suoi autori preferiti, con i film di Joe d’Amato e l’heavy metal dei Judas Priest. [ View all posts ]

Comments

Be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to TOP