Most read

Interviste

Il giovane attore e cabarettista cosentino è caustico sulla situazione del teatro e della cultura in Calabria: «Spadroneggiano poche persone con l’avallo della politica». Vivere d’arte? «Quasi impossibile, perché l’offerta culturale è di basso livello e lavorare per gli enti locali può diventare masochismo». Ma c’è di peggio: «Le compagnie amatoriali abbassano il livello e […]

Keep Reading

Parla Maria Teresa Milicia, antropologa calabrese dell’Università di Padova e autrice dell’inchiesta-verità su Giuseppe Villella, il pastore calabrese che ispirò Cesare Lombroso, utilizzato per anni dai neoborbonici come simbolo della repressione del Mezzogiorno ad opera dei piemontesi: «Quando iniziai la mia ricerca pensavo di essere di fronte a un vero movimento di protesta. In realtà […]

Keep Reading

Lo storico Giuseppe Ferraro fa il punto sul brigantaggio: non fu solo una rivolta contadina né una ribellione contro gli “invasori piemontesi”. Fu un fenomeno complesso in cui c’era di tutto ma con una spiccata prevalenza dell’aspetto criminale. I briganti, spiega ancora il giovane studioso calabrese, autore di una ricerca importante e pluripremiata, non furono […]

Keep Reading

Nel momento in cui i movimenti sudisti denunciano una fase di stanchezza, i loro scrittori di punta approdano in Calabria. Soprattutto Pino Aprile, protagonista di recente di alcune manifestazioni culturali, l’ultima delle quali patrocinata dalle istituzioni. Secondo Marco Rovinello, docente di Storia contemporanea e Storia sociale del Mezzogiorno contemporaneo, questa letteratura, di cui Pino Aprile […]

Keep Reading
Go to TOP